Piccola storia

Sono sempre stato curioso verso il mondo selvatico. E verso i popoli che vivevano a contatto col mondo naturale. Negli anni "80 ebbi l'opportunità di passare diverso tempo in Africa (Kenya e Senegal) e la mia curiosità si tramutò in rispetto. Mi colpì il valore di quelle persone e di quelle culture. Sentii il contrasto con l'immagine prevalente verso questi mondi percepiti in Occidente solo come poveri e in perenne difficoltà. Studiavo Pedagogia e detti l'indirizzo in Antropologia. Iniziai a progettare e proporre corsi di educazione interculturale. Mi interessava proporre conoscenza, avvicinare mondi umani ma anche riparare l'offesa di uno sguardo che considera inferiori i mondi non occidentali senza nulla conoscere di loro. Dopo pochi anni iniziò il fenomeno migratorio e quella che era una esperienza tesa a valorizzare la differenza culturale divenne anche una attività mirata all'inclusione dei bambini provenienti da altri paesi. Il campo si allargò alla formazione per docenti, alla ricerca sul campo, alla formazione mediatori, ai progetti scuola-famiglie, alle proposte di  viaggi di turismo conoscitivo e ai progetti di scambio col Senegal, etc. Nel 2001 divenni docente presso UNIMO. Continuo a provare fascino verso le differenze e i loro modi di essere e verso il mondo delle parole e dei silenzi. Ho integrato gli studi iniziali con la abilitazione a Counsellor professionista. Il Laboratorio Teranga nacque nel 1993 a siglare questo percorso.

                                                                                                                                                                                                       Claudio Cernesi

  Le aree d'attività riguardano in specifico:

  • la relazione e il dialogo interpersonale
  • lo scambio e la conoscenza tra culture

 Sono collaboratori del Laboratorio Teranga:

  • formatori
  • esperti d' area
  • docenti Universitari
  • testimoni o mediatori culturali

Fino ad oggi il Laboratorio Teranga ha sviluppato interventi per conto di:

  • Comuni
  • Unità Sanitarie Locali
  • Istituti scolastici di vario ordine e grado
  • Organizzazioni di Volontariato Internazionale
  • Enti di Formazione
  • Associazioni del privato sociale
  • Istituti di ricerca
  • Gruppi  di persone